Coperte in Iroko

Chi possiede una barca, è spesso attratto dal fascino del Teak che splende sul ponte, ma come tutti sappiamo, questo legno, essendo il più prestigioso in natura, ha dei costi non indifferenti.

Per questo al suo posto spesso viene utilizzato l'Iroko che, sicuramente non è all'altezza del pregiato legno birmano ma ha pur sempre il suo fascino!!

Ma anche se quest'ultimo è un legno meno pregiato, una copertain Iroko massello è sempre un prodotto completamente artigianale, frutto di una meticolosa ed attenta scelta dei materiali, dal conosciutissimo "IROKO PASTA GIALLA", alla gomma per comenti...

Le doghe devono essere ben stagionate, avere una venatura possibilmente dritta, nonchè un colore giallo-biondo il più uniforme possibile per garantire un'estetica simile al Teak.

Non devono essere presenti nodi e difetti vistosi, ma soprattutto le doghe NON DEVONO ESSERE FIAMMATE perchè il consumo nel tempo sarà diverso dalle doghe RIGATINE, inoltre questo comporta una ridotta stabilità dimensionale.

 

IMG 1332

 

Inutile dire che per ottenere un manufatto di pregio, prima di tutto è necessario scegliere tronchi o tavolame di qualità, con il minor numero possibile di difetti.

Si deve procedere poi ad una corretta sezionatura per ricavare doghe rigatine e stabili nel tempo

La stessa lavorazione e cura devono avere le doghe mastre...

Tutta la cornice perimetrale deve essere regolare ed il comento deve essere uniforme, se si sceglie un comento largo 4 mm ad esempio, questo spessore va mantenuto tale per tutta la coperta.

La gomma deve essere "gommosa", quindi elastica, non perdere le sue caratteristiche nel tempo, ma soprattutto non deve macchiare, sciogliersi o scolorirsi nel caso di tinte chiare!!

 

 

COPERTE  PROFESSIONAL

 

Le  coperte PROFESSIONAL, vantano una garanzia di 2 anni e sono realizzate con decking in Iroko massello "pasta gialla" che ricaviamo direttamente da tronchi e tavolame africano, i quali vengono selezionati accuratamente. 

Dai tronchi sezionati, vengono poi scartate le parti inutilizzabili come alburno, corteccia e midollo, dopo di chè, per ricavare le doghe con una venatura il più dritta possibile, ogni tavola viene segata in base a ciò che ci si vuole ricavare ed in base alla sua anellatura di crescita naturale.
Solo in questo modo è possibile ottenere DOGHE RIGATINE E NON FIAMMATE, molto più belle esteticamente ma soprattutto più stabili e durature nel tempo.

 

DSCN1692 DSCN168311 IMG 4417-Copia1

 

Una volta ricavate le doghe, si procede alla preparazione della vera e propia coperta in base alle richieste del cliente il quale può scegliere spessore delle doghe, larghezza e profondità del comento e bordatura perimetrale con doga mastra.

Per il calafataggio utilizziamo il TDS una gomma americana di alta qualità che ha il notevole vantaggio di non aver bisogno di primer e disponibile in tre colori, BIANCO, GRIGIO O NERO.

Scheda tecnica TDSLogoPDF

 

 

Ecco come diventerà la coperta della vostra barca!

 

DSCN1302 DSCN1233 26

547555 540831919301532 148443059 n 23 7 

 

 

TIPOLOGIE DI COPERTE:

 

In base al tipo di lavoro che dovrete fare, avete comunque la possibilità di scegliere uno dei TRE differenti prodotti sotto elencati:

 

MATERIALE PER LAVORI "FAI DA TE"

 

Se avete una discreta manualità, ma soprattutto tempo e voglia di fare, questa è la scelta giusta per voi!
Potete ordinare la quantità di Teak vero o sintetico, Iroko o Mogano utili per il vostro lavoro, compresi i collanti, i primer ed eventuali attrezzi per svolgere il lavoro come dei veri professionisti.
La nostra consulenza anche in questo caso, se vorrete, vi accompagnerà fino al termine dei lavori.
Potete cimentarvi così ad eseguire un intervento sulla vostra barca a cifre veramente irrisorie…

 

 

COPERTA PREASSEMBLATA

 

Questa è la soluzione più gettonata in quanto con un piccolo sforzo economico da parte vostra, vi eliminate tutti i problemi di costruzione e rifinitura della coperta perchè lo faremo noi per voi !!!
Molto semplicemente, voi avete solo due compiti:
- prendere la dima,
- incollare la coperta preassemblata da noi in laboratorio.
In breve, grazie alle dime che voi avete rilevato e ci avete spedito, noi prepareremo la vostra coperta in laboratorio e ve la rispediremo completa di tutto ciò che serve per il montaggio.

 

Se volete sapere come rilevare una dima in modo professionale, leggete qui...

 

Prendere una dima   LogoPDF

 

A questo punto non vi resta che preparare il piano di incollaggio sulla barca ed incollare la coperta, esattamente come dei veri installatori.
La nostra consulenza anche in questo caso, se vorrete, vi accompagnerà fino al termine dei lavori.
Collaborando assieme, otterrete un ottimo lavoro ad un buon prezzo, risparmiandovi il costo della nostra manodopera e di una eventuale nostra trasferta.

 

 

LAVORO “CHIAVI IN MANO”

 

Questa ultima scelta purtroppo invece è quella più costosa ma è anche quella che vi esonera da qualsiasi problema o preoccupazione.
Noi infatti provvederemo come prima cosa a rilevare le dime, poi realizzeremo la vostra coperta e ritorneremo sulla barca per il montaggio e la finitura dell’ opera.
Vi consegneremo così il lavoro completamente terminato in modo che rimanga solo da gustarvi la vostra bella e nuova barca.

    

ilcantieredellegno@gmail.com
Ufficio 0541 626053
Cellulare 329 5408549
nautic_expo

Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione. Potrebbero essere utilizzati cookie tecnici e cookie di terze parti. Cliccando su OK acconsenti all'uso dei cookie.